Vai ai contenuti.

Valeggio e ponte visconteo

Una natura rigogliosa, un trionfo di sapori in un borgo medievale intatto e di rara suggestione

Valeggio e ponte visconteo

Meli in fiore a Belfiore

Al confine tra l'Est e la Bassa veronese vi sono noti centri di coltivazione della mela

Meli in fiore a Belfiore

Parco regionale della Lessinia

Patrimonio naturalistico, ambientale, storico ed etnico del territorio veronese

Parco regionale della Lessinia

Risaia - Isola della Scala

Nella Bassa veronese, tra risorgive e risaie, alla scoperta della terra del “Vialone Nano Igp”

Risaia - Isola della Scala

Vigneti - Fumane

Sulle colline della Valpolicella tra ville e vigneti nascono i migliori vini della nostra tradizione

Vigneti - Fumane

Villa Bernini a Lazise

Sulle sponde del lago con il suo splendido parco: passeggiate rilassanti e un suggestivo panorama

Villa Bernini a Lazise

Castelvecchio

Simbolo scaligero trecentesco, specchio delle vicende che ne attraversarono le possenti arcate.

Castelvecchio

Provincia di Verona

via Franceschine 10
37122 Verona
tel. +39 045 9288611
fax +39 045 9288763
numero verde 800344000
posta elettronica certificata
partita iva 00654810233
codice fisc. 00654810233
coordinate bancarie
 
Tu sei qui: Home Comunicazione... Ufficio stampa Notizie Regione del Veneto: "Borse di studio" anno scolastico 2018/2019

Regione del Veneto: "Borse di studio" anno scolastico 2018/2019

creato da Malusa Daniela ultima modifica 06/02/2019 10:12
La Regione del Veneto ha aperto i termini per la presentazione delle domande relative alla “Borsa di Studio”

per la copertura parziale delle spese di acquisto dei libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, per l’accesso ai servizi di natura culturale per l’anno scolastico 2018/2019.

 

Possono presentare domanda le famiglie:

 

• con studenti residenti nella Regione Veneto, che frequentano, nell’anno 2018/2019 Istituzioni scolastiche secondarie di II grado statali e paritarie;

 

• che hanno un ISEE 2019 inferiore od uguale a € 15.748,78.

 

Non è richiesto alcun giustificativo della spesa.

 

L’importo della Borsa di Studio, di misura non inferiore a € 200,00 e non superiore a € 500,00, sarà determinato in base alle domande validamente pervenute alla Regione e le risorse disponibili.

La Borsa di Studio sarà erogata dal MIUR sulla base dell’elenco dei beneficiari e trasmesso dalla Regione, mediante il sistema dei bonifici domiciliati.

 

Le domande dovranno essere compilate e inoltrate via web a partire dal 12 febbraio 2019 e fino alle ore 12:00 del 12 marzo 2019

.

 

Per saperne di più clicca qui.
 
 
Fonte Regione Veneto
logo Europe Direct