Vai ai contenuti.

Valeggio e ponte visconteo

Una natura rigogliosa, un trionfo di sapori in un borgo medievale intatto e di rara suggestione

Valeggio e ponte visconteo

Meli in fiore a Belfiore

Al confine tra l'Est e la Bassa veronese vi sono noti centri di coltivazione della mela

Meli in fiore a Belfiore

Parco regionale della Lessinia

Patrimonio naturalistico, ambientale, storico ed etnico del territorio veronese

Parco regionale della Lessinia

Risaia - Isola della Scala

Nella Bassa veronese, tra risorgive e risaie, alla scoperta della terra del “Vialone Nano Igp”

Risaia - Isola della Scala

Vigneti - Fumane

Sulle colline della Valpolicella tra ville e vigneti nascono i migliori vini della nostra tradizione

Vigneti - Fumane

Villa Bernini a Lazise

Sulle sponde del lago con il suo splendido parco: passeggiate rilassanti e un suggestivo panorama

Villa Bernini a Lazise

Castelvecchio

Simbolo scaligero trecentesco, specchio delle vicende che ne attraversarono le possenti arcate.

Castelvecchio
Uffici correlati

Provincia di Verona

via S. Maria Antica 1
37121 Verona
tel. +39 045 9288611
fax +39 045 9288763
numero verde 800344000
posta elettronica certificata
partita iva 00654810233
codice fisc. 00654810233
coordinate bancarie
 
Tu sei qui: Home Comunicazione... Ufficio stampa Notizie Regione del Veneto: "Buono scuola" anno scolastico 2017/2018

Regione del Veneto: "Buono scuola" anno scolastico 2017/2018

creato da Malusa Daniela ultima modifica 13/04/2018 09:17

La Regione del Veneto ha approvato il bando per l’assegnazione di un contributo regionale “Buona scuola” relativo all’anno scolastico 2017/2018 per la parziale copertura delle spese di iscrizione e frequenza e di attività didattica di sostegno per gli studenti disabili.
Possono richiederlo le famiglie che:
a) Hanno studenti residenti nella Regione del Veneto che hanno frequentato nell’anno scolastico 2017/2018:
• O istituzioni scolastiche statali: primarie, secondarie di I e II grado: statali, paritarie e non paritarie incluse nell’Albo regionale delle scuole non paritarie;
• O Istituzioni Formative Accreditate dalla Regione del Veneto che svolgono percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione o professionale per il conseguimento della qualifica professionale .
• Hanno speso, per ogni studente, per l’anno 2017/2018, almeno €. 200,00 per tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza;
b) Hanno un ISEE 2018 inferiore od uguale ad €. 40.000,00 per studenti normodotati. Sono previste tre fasce di ISEE:
fascia 1: da € 0 ad € 15.000,00
fascia 2: da € 15.000,00 ad € 30.000,00
fascia 3: da € 30.000,00 ad € 40.000,00
in relazione alle quali varia l’importo del contributo. Se lo studente appartiene ad una famiglia numerosa con parti trigemellari o con numero di figli pari o superiore a quattro, il contributo può essere concesso fino agli importi massimi della fascia 1.
c) Hanno un ISEE 2017 inferiore od uguale ad €. 60.000,00 in caso di studenti disabili. E’ sempre concesso il contributo di fascia 1. Sono rimborsate anche le spese sostenute per l’attività didattica di sostegno, in orario scolastico, fino ad un massimo di € 15.000,00.
Le domande devono essere presentate, esclusivamente via web, dal 2 maggio 2018 e fino alle ore 12,00 del 31 maggio 2018 secondo le modalità previste dal bando.

Fonte Regione Veneto

Per saperne di più contattare gli uffici della Regione Veneto e  clicca qui

logo Europe Direct