Vai ai contenuti.

Valeggio e ponte visconteo

Una natura rigogliosa, un trionfo di sapori in un borgo medievale intatto e di rara suggestione

Valeggio e ponte visconteo

Meli in fiore a Belfiore

Al confine tra l'Est e la Bassa veronese vi sono noti centri di coltivazione della mela

Meli in fiore a Belfiore

Parco regionale della Lessinia

Patrimonio naturalistico, ambientale, storico ed etnico del territorio veronese

Parco regionale della Lessinia

Risaia - Isola della Scala

Nella Bassa veronese, tra risorgive e risaie, alla scoperta della terra del “Vialone Nano Igp”

Risaia - Isola della Scala

Vigneti - Fumane

Sulle colline della Valpolicella tra ville e vigneti nascono i migliori vini della nostra tradizione

Vigneti - Fumane

Villa Bernini a Lazise

Sulle sponde del lago con il suo splendido parco: passeggiate rilassanti e un suggestivo panorama

Villa Bernini a Lazise

Castelvecchio

Simbolo scaligero trecentesco, specchio delle vicende che ne attraversarono le possenti arcate.

Castelvecchio

Provincia di Verona

via S. Maria Antica 1
37121 Verona
tel. +39 045 9288611
fax +39 045 9288763
numero verde 800344000
posta elettronica certificata
partita iva 00654810233
codice fisc. 00654810233
coordinate bancarie
 

Commissione provinciale espropri

creato da Zancanaro Elena ultima modifica 09/11/2017 13:09

La Commissione provinciale per la determinazione dell'indennità di esproprio di Verona è disciplinata dall'art. 41 DPR 327/01 -  TU espropri, che dispone:

"Commissione competente alla determinazione dell'indennità definitiva.

1. In ogni provincia, la Regione istituisce una commissione composta:

a) dal presidente della Provincia, o da un suo delegato, che la presiede;

b) dall'ingegnere capo dell'ufficio tecnico erariale, o da un suo delegato;

c) dall'ingegnere capo del genio civile, o da un suo delegato;

d) dal presidente dell'Istituto autonomo delle case popolari della Provincia, o da un suo delegato;

e) da due esperti in materia urbanistica ed edilizia, nominati dalla Regione;

f) da tre esperti in materia di agricoltura e di foreste, nominati dalla Regione su terne proposte dalle associazioni sindacali maggiormente rappresentative.

2. La Regione può nominare altri componenti e disporre la formazione di sottocommissioni, aventi la medesima composizione della commissione prevista dal comma 1.

3. La commissione ha sede presso l'ufficio tecnico erariale. Il dirigente dell'Ufficio distrettuale delle imposte cura la costituzione della segreteria della commissione e l'assegnazione del personale necessario.

4. Nell'ambito delle singole regioni agrarie, delimitate secondo l'ultima pubblicazione ufficiale dell'Istituto centrale di statistica, entro il 31 gennaio di ogni anno la commissione determina il valore agricolo medio, nel precedente anno solare, dei terreni, considerati non oggetto di contratto agrario, secondo i tipi di coltura effettivamente praticati."


Contatti:

Commissione provinciale per la determinazione dell'indennità di esproprio di Verona

via delle Franceschine n. 10 - primo piano - 37122 - Verona (VR)

tel. e fax 045 8010648 (martedì e mercoledì)

PEC commissione.espropri.verona@avspec.it


PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE

Mauro Carradori, delegato dal Presidente della Provincia con nota del 3 dicembre 2014 protocollo n. 119253.

 

COMPONENTI NOMINATI DALLA REGIONE VENETO:

Decreto DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO n. 42 del 07 dicembre 2010

Decreto DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO n. 49 del 07 dicembre 2010

 

 

 

logo Europe Direct