Vai a sottomenu e altri contenuti

Tessere agevolate trasporto per il trasporto pubblico locale

Cos'è: Particolari categorie di utenti quali invalidi, portatori di handicap, pensionati con trattamento non superiore al minimo INPS possono richiedere ai Servizi Sociali del Comune di residenza il rilascio della tessera agevolata che consente di acquistare gli abbonamenti urbani/extraurbani del trasporto pubblico fruendo di tariffe agevolate.

A chi si rivolge: Particolari categorie di utenti quali invalidi, portatori di handicap, pensionati con trattamento non superiore al minimo INPS ecc.

Cosa fare: Gli interessati chiedono ai Servizi Sociali del Comune di residenza il rilascio della tessera agevolata presentando adeguata documentazione attestante il possesso dei requisiti

Come si svolge:

1) il cittadino chiede ai Servizi Sociali del Comune di residenza il rilascio della tessera agevolata;

2) il Comune effettua l'istruttoria verificando il possesso dei requisiti;

3) il Comune chiede all'ufficio trasporti della Provinciale il rilascio della tessera agevolata ai sensi del comma ....(da specificare secondo la tipologia di agevolazione) dell'articolo 1 della l.r. 19/1996 e trasmette una fototessera del richiedente;

3) l'ufficio provinciale trasporti emette la tessera agevolata e la trasmette direttamente ai Servizi Sociali del Comune richiedente la tessera agevolata;

5) l'ufficio comunale consegna al richiedente la tessera agevolata.

Requisiti

-

Costi

nessuno

Normativa

Legge Regione Veneto 30 luglio 1996, n. 19

Incaricato

Girardi Wania

Tempi complessivi

Termine finale (giorni): 30

Termini e modalità di ricorso

Autorità a cui presentare ricorso: tribunale amministrativo regionale e Presidente della Repubblica

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: U.O. Trasporto Pubblico
Indirizzo: Palazzo Capuleti, via Franceschine, 10 - 37122 Verona
Telefono: 0459288878   0459288319   0459288339   0459288383  
Fax: -
Email:
Email certificata: trasporti.provincia.vr@pecveneto.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto