Vai a sottomenu e altri contenuti

Autorizzazione all'istituzione o allo spostamento delle fermate e alla variazione dei percorsi del trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano

Cos'è:

L'articolo 5, ultimo comma del D.P.R. 11 luglio 1980, n. 753 prevede che ogni variazione delle fermate e dei percorsi del trasporto pubblico debbano essere autorizzate dalla Provincia previo riconoscimento delle adeguate condizioni di sicurezza.

A chi si rivolge:

Comuni e azienda affidataria dei servizi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano

Modalità di avvio:

autorizzazione all'istituzione o allo spostamento delle fermate e alla variazione dei percorsi del trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano

Come si svolge:

1) istanza

2) istruttoria

3) sopralluogo

4) decisione

Costi

2 marche da bollo da euro 16,00

Normativa

Incaricato

Paola Pascale Moreno Bronzato

Tempi complessivi

Termine finale (giorni): 90

Termini e modalità di ricorso

Autorità a cui presentare ricorso: tribunale amministrativo regionale o presidente della repubblica

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
richiesta variazione rete tpl Formato odt 42 kb
richiesta variazione rete tpl Formato pdf 128 kb
allegato alla richiesta variazione rete TPL da parte di un Comune Formato odt 38 kb
allegato alla richiesta variazione rete TPL da parte di un Comune formato .pdf Formato pdf 108 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: U.O. Supporto tecnico giuridico trasporti
Indirizzo: Palazzo Capuleti, via Franceschine, 10 - 37122 Verona
Telefono: 0459288347   0459288383   0459288889  
Fax: -
Email:
Email certificata: trasporti.provincia.vr@pecveneto.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto