Sezioni

autorizzazione alla ripresa dei lavori sospesi per inosservanza di norme di polizia mineraria


Cos'è: L'autorità di vigilanza della Polizia mineraria autorizza la ripresa dell'attività precedentemente sospesa a seguito del mancato adempimento alle proprie diffide ad uniformarsi a norme di polizia mineraria o in caso di pericolo

A chi si rivolge: Titolari di attività estrattive/ direttori responsabili di attività estrattive

Modalitàƒ di avvio: autorizzazione alla ripresa dei lavori sospesi per inosservanza di norme di polizia mineraria

Come si svolge: Verifica della ottemperanza del provvedimento di diffida, verifica dei presupposti e accorgimenti di sicurezza, predisposizione dell'atto di revoca della sospensione e autorizzazione alla ripresa dei lavori anche con prescrizioni

Termine finale (giorni): 90

Normativa di riferimento: DPR n. 128/1959

Ufficio competente: Servizio difesa suolo

Nominativo responsabile/i:
CAMPOSTRINI GIUSEPPE

Autoritàƒ a cui presentare ricorso: Tribunale amministrativo regionale o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica



<< Indietro

Azioni sul documento

pubblicato il 2009/05/08 13:05:00 GMT+2 - ultima modifica 2009-10-06T08:59:03+02:00