Sezioni

Documentazione Europea

In questa cartella sono scaricabili i princiapali documenti europei
Testo integrale del trattato sull'U.E. creato da iganzarolli — ultima modifica 18/02/2014 11:36
Versione consolidata del trattato sull'Unione europea e del trattato sul funzionamento dell'Unione europea
Trattato di Lisbona creato da iganzarolli — ultima modifica 20/01/2011 15:55
Informazioni sul trattato di Lisbona e sui suoi elementi principali Il trattato di Lisbona modifica i due documenti fondamentali dell’UE: il trattato sull’Unione europea e il trattato che istituisce la Comunità europea. Quest’ultimo è ridenominato “trattato sul funzionamento dell’Unione europea”. Al trattato sono inoltre allegati diversi protocolli e dichiarazioni.
Carta dei diritti fondamentali dell'U.E. creato da iganzarolli — ultima modifica 20/01/2011 16:09
I diritti civili, politici, economici e sociali riuniti in un unico testo.
Trattato che istituisce la Comunità europea del carbone e dell'acciaio creato da iganzarolli — ultima modifica 14/02/2011 16:42
Il trattato CECA, firmato a Parigi nel 1951, riunisce la Francia, la Germania, l'Italia e i paesi del Benelux in una Comunità il cui obiettivo è introdurre la libera circolazione del carbone e dell'acciaio e garantire il libero accesso alle fonti di produzione. Inoltre, un'Alta Autorità comune vigila sul mercato, sul rispetto delle regole della concorrenza e sulla trasparenza dei prezzi. Questo trattato è all'origine delle attuali istituzioni.
Trattato che istituisce la Comunità economica europea, trattato CEE - testo originale (versione non consolidata) creato da iganzarolli — ultima modifica 14/02/2011 16:42
Il trattato CEE, firmato a Roma nel 1957, riunisce Francia, Germania, Italia e paesi del Benelux in una Comunità avente per scopo l'integrazione tramite gli scambi in vista dell'espansione economica. Con il trattato di Maastricht, la CEE diventa la Comunità europea, che esprime la volontà degli Stati membri di ampliare le competenze comunitarie a settori non economici.
Trattato che istituisce la Comunità europea dell’energia atomica (Euratom) creato da iganzarolli — ultima modifica 14/02/2011 16:42
Inizialmente elaborato per coordinare i programmi di ricerca degli Stati in vista di promuovere un uso pacifico dell’energia nucleare, il trattato Euratom contribuisce oggi alla condivisione delle conoscenze, delle infrastrutture e del finanziamento dell’energia nucleare. Esso garantisce la sicurezza dell’approvvigionamento di energia atomica nell’ambito di un controllo centralizzato.
L'Atto unico europeo creato da iganzarolli — ultima modifica 14/02/2011 16:44
L'Atto unico europeo (AUE) procede ad una revisione dei trattati di Roma al fine di rilanciare l'integrazione europea e portare a termine la realizzazione del mercato interno. L'Atto modifica le regole di funzionamento delle istituzioni europee ed amplia le competenze comunitarie, in particolare nel settore della ricerca e sviluppo, dell'ambiente e della politica estera comune.
Trattato di Maastricht sull'Unione europea creato da iganzarolli — ultima modifica 14/02/2011 16:45
Il trattato sull'Unione europea (TUE) segna una nuova tappa nell'integrazione europea poiché consente di avviare l'integrazione politica. L'Unione europea da esso creata comporta tre pilastri: le Comunità europee, la Politica estera e di sicurezza comune (PESC), nonché la cooperazione di polizia e la cooperazione giudiziaria in materia penale (JAI). Il trattato istituisce una cittadinanza europea, rafforza i poteri del Parlamento europeo e vara l'unione economica e monetaria (UEM). Inoltre, la CEE diventa Comunità europea (CE).
Il trattato di Amsterdam creato da iganzarolli — ultima modifica 14/02/2011 16:47
Il trattato di Amsterdam, politicamente concluso il 17 giugno e firmato il 2 ottobre 1997 dagli Stati membri, costituisce il frutto di due anni di dibattito e di negoziato nell'ambito della Conferenza dei rappresentanti dei governi degli Stati membri. È entrato in vigore dopo essere stato ratificato dai quindici Stati membri dell'Unione europea in conformità delle proprie norme costituzionali.
Il trattato di Nizza creato da iganzarolli — ultima modifica 14/02/2011 16:49
Il trattato di Nizza, concluso dai capi di Stato o di governo al Consiglio europeo di Nizza l'11 dicembre 2000 e firmato il 26 febbraio 2001, è il risultato di undici mesi di negoziati condotti nel corso di una conferenza intergovernativa (CIG) aperta nel febbraio 2000. Esso è entrato in vigore il 1° febbraio 2003, dopo la sua ratifica da parte dei quindici Stati membri dell'Unione europea (UE) in conformità alle loro rispettive norme costituzionali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/01/20 16:45:16 GMT+2 - ultima modifica 2011-01-20T16:45:16+02:00